OPEN AGRI, IL NUOVO POLO AGRICOLO

UN NUOVO CENTRO DI INNOVAZIONE AGRICOLA

“Openagri” sarà il nuovo polo agricolo innovativo, dal valore di 6 milioni di euro. Il Comune di Milano, insieme a 16 partners si aggiudica il bando “Urban Innovative Actions”, finanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR), gestito dalla DG Regio, per proposte innovative che affrontano problematiche urbane destinate a diventare di grande rilevanza per l’UE. Cuore del progetto è la riqualificazione della Cascina Nosedo (Milano), che diventerà il nuovo centro per l’innovazione aperta.

IL NOSTRO INTERVENTO

Per questo progetto Foodpartners, affiancato da Tractus, è stato commissionato per le seguenti attività:

  • Interactive storytelling and community engagement actions: il ruolo di Foodpartners è di collaborare con Mare Culturale Urbano, nel tentativo di creare un forte legame fra Cascina Nosedo e il territorio;
  • Pilot branding campaing: questa attività ha il duplice scopo di creare un canale di comunicazione fra il comune di Milano e i business che si stabiliranno all’interno di questo hub e di rafforzare l’economia locale
  • Feasibility study, value model and proposition design for the open innovation hub: in questo caso Foodpartners ha collaborato, assieme ad altri 3 partners, alla stesura del piano di fattibilità di questo polo agricolo e nella definizione del business model, strettamente  legato ai temi dell’innovazione in campo rurale, per un hub che punta ad essere un centro di innovazione nei seguenti campi: coltivazioni acquaponiche; sviluppo di nuovi modelli per la logistica dell’ultimo miglio; coinvolgimento di PMI e start-up nella gestione della filiera dell’agrifood; produzione e innovative modalità di consumo alimentare.

 

Nosedo

Potrebbero interessarti